Corso “la scuola che vorrei è….inclusiva!”

Il giorno giovedì 6 Febbraio dalle ore 14,30 alle ore 17,30 inizierà il corso relativo al progetto “la scuola che vorrei è….inclusiva”. Il progetto è rivolto essenzialmente, ma non esclusivamente, a studenti con Disturbi Specifici di Apprendimento e con Bisogni Educativi Speciali ed è curato dalla professoressa Frigau Patrizia.
Una didattica inclusiva è una didattica in grado di impostare processi di apprendimento adeguati alla persona che apprende, tenendo conto della sua singolarità e complessità, delle sue capacità, delle sue potenzialità e delle sue fragilità. Includere significa valorizzare le particolarità di ogni persona, migliorando il processo di apprendimento e fornendo gli strumenti adatti per il pieno successo formativo.
Il corso si propone di illustrare, far comprendere l’uso e le potenzialità di apprendimento degli strumenti compensativi e della didattica digitale, per favorire l’apprendimento, il potenziamento delle proprie abilità, la memorizzazione, adeguare le proprie strategie e il metodo di studio. Si vuole quindi creare un ambiente di apprendimento dove si progetta e agisce potenziando e sostenendo i processi cognitivi.
Saranno illustrate e realizzate, anche con appositi software, le mappe concettuali e mentali che sono strumenti per l’apprendimento significativo e duraturo. Predisporre una mappa concettuale significa infatti saper analizzare un testo o un problema, con le sue complessità e difficoltà, attivare il pensiero riproducendolo schematicamente, sviluppando così i processi cognitivi. Sarà sperimentata la costruzione di mappe concettuali e mentali a partire da un testo di studio, saranno approfondite le tematiche della comprensione del testo, l’utilizzo dei programmi di sintesi vocale.
Anche per gli alunni discalculici e per le materie scientifiche, come la matematica, è importante strutturare interventi specifici che vadano al di là della semplice ripetizione degli esercizi, ma che mettano in grado gli alunni di effettuare un positivo percorso di studi attraverso un efficace intervento sui processi metacognitivi. Sarà privilegiato l’utilizzo della didattica digitale come strumento che favorisce le strategie di studio/apprendimento per lo sviluppo di competenze logico-matematiche, l’uso di mappe come valido strumento di organizzazione della conoscenza, per acquisire un metodo di studio valido e autonomo. Gli studenti saranno seguiti nell’attività di studio pomeridiano per migliorare il metodo e le strategie.

Gli studenti interessati si iscriveranno in un apposito modulo che sarà posto sul tavolo delle circolari all’ingresso della scuola, o tramite mail direttamente con la professoressa referenti: Frigau Patrizia (docente di matematica) il cui indirizzo di posta elettronica è:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il calendario del corso è visibile nella circolare allegata.